Loading
Baci perugina - la storia - tradizione italiana - brandessere

I Baci® Perugina® di Luisa Spagnoli

In questo momento, da qualche parte nel Mondo, c’è qualcuno che ha deciso di regalare dei Baci® Perugina®. Succede spesso a San Valentino, ma anche ogni volta che si ha voglia di dimostrare affetto.

La storia dei Baci® Perugina®, oltre che racconto di un simbolo del Made in Italy nel settore dolciario, è anche una storia d’amore tra intuizione e ispirazione con protagonista Luisa Spagnoli, la stessa del brand di abbigliamento femminile .

Luisa Spagnoli nasce nel 1877 da una famiglia umile, poco più che ventenne sposa Annibale Spagnoli, da cui prende il cognome e con cui rileva una drogheria dove produrrà confetti.

In realtà questa drogheria era un vero e proprio laboratorio e infatti, da qui, nasce nel 1907 la “Società Perugina per la Fabbricazione dei Confetti” e viene prodotto il cioccolato Luisa il fondente Perugina®.

Prima del Bacio® Perugina® i “cazzotti”

Nel 1922 Luisa Spagnoli si rende conto che a fine giornata il cioccolato e la granella di nocciola non usati venivano tristemente buttati. Pensò, quindi, di mescolarlo e aggiungerci una nocciola intera ed è così che nacquero i “cazzotti”, per la forma simile alla nocca di una mano.

Nel 1923 Annibale Spagnoli uscì dalla società per divergenze e Giovanni Buitoni, uno dei soci, divenne poi compagno di Luisa Spagnoli.

Fu proprio lui a decidere di cambiare il nome “cazzotti”: “Come avrebbe potuto un cliente entrare in un negozio e chiedere “Per favore, un cazzotto !?”, lo sostituì con Baci® Perugina®.  L’Art Director Federico Seneca fu a completare l’immagine del Bacio: l’incarto color argento e le scritte blu, il bigliettino con la frase d’amore, la confezione con due amanti che si baciano ispirati al dipinto di Hayez “Il Bacio”.

Il successo dei Baci® Perugina® fu immediato e in pochi anni giunse perfino in America sulla Fifth Avenue a New  York, dove venne aperto il primo negozio Perugina®. Era il 1039 e Luisa Spagnoli era già scomparsa da qualche anno,  furono i figli a dare quella spinta in più verso un brand di cioccolatini destinato a fare la storia.

Non è un caso che grazie ai Baci® Perugina® fu lanciata la Festa della Mamma: “L’amore non è solo tra due fidanzati. Il primo vero, grande, infinito amore è sempre e solo per lei: la Mamma”. Con i Baci® Perugina® i figli poterono dire “Ti voglio bene” con un dolce pensiero.

Ora siamo sicuri che vi è venuta voglia di mangiarli…  i Baci® Perugina® sono anche perfetti per un regalo da fare a se stessi!