Loading
come fare il soffritto - ricetta base cucina italiana - brandessere

Come fare il soffritto – ricetta base

Si è appena conclusa “La settimana della cucina italiana nel mondo”, un’iniziativa che rientra nel piano di azione a sostegno del settore agroalimentare e della cucina italiana chiamato Food Act.

Numerosi eventi in tutto il Mondo per porre l’attenzione verso la tradizione, l’artigianalità e l’innovazione, di cui gli chef e i sommelier italiani sono i massimi interpreti. Interessante, a tal proposito, l’articolo di Gambero Rosso che racconta il punto di vista di 5 consoli e ambasciatori di 5 nazioni diverse: Canada, Oman, Vietnam, Romani e Spagna.

La cucina italiana nel Mondo è sinonimo di qualità, cultura, sicurezza alimentare e territorio. Simbolo della piramide alimentare mediterranea.

Per questo è importante tramandare le tradizioni culinarie italiane di generazione in generazione e farle conoscere all’estero. Una delle caratteristiche della cucina made in italy è la varietà che parte dalla semplicità nella modalità di preparazione.

Abbiamo deciso, quindi, di omaggiare la cucina italiana nel mondo con la ricetta di un condimento base. Se dovessimo insegnare a cucinare italiano il soffritto è il condimento di molte ricette italiane, sia primi che secondi piatti, che si deve saper fare.

Come fare il soffritto, ricetta base italiana

Ingredienti semplici, un giusto bilanciamento tra tempo e modalità di cottura sono le basi di un buon soffritto.

Utilizzando solo cipolla è possibile cucinare sughi di carne per la pasta, per risotto o per un contorno. Aggiungendo carota e sedano si possono preparare dei saporiti secondi di carne. Per il pesce e sughi vari, generalmente, si sostituisce la cipolla con l’aglio.

Una volta realizzato il soffritto basta aggiungere al condimento il sugo, il risotto, la carne, il pesce o verdura per procedere alla preparazione della ricetta.

Com’è da tradizione nella cucina italiana, dalla preparazione base ci sono diverse varianti a seconda dei gusti. Per renderla più leggera, ad esempio, è possibile aggiungere non appena inizia a soffriggere l’olio un po’ d’acqua. In generale, non bisogna MAI far bruciacchiare la cipolla o l’aglio.

Qui di seguito la preparazione del soffritto tipico italiano.

Buon appetito!

Details

  • Preparation Time: 00:10
  • Cook Time: 00:20
  • Cuisine: Italiana
  • Servings: 4

Ingredients

  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparation

  • 1Pelare, lavare e tagliare a cubetti piccoli la cipolla bianca, poi la carota e infine la costa di sedano.
  • 2Mettere l'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente e far scaldare per qualche secondo.
  • 3Aggiungere le verdure precedentemente trite e farle rosolare.
  • 4Far cuocere, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, per almeno 20 minuti.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.