Loading
MACMAMAU - italian stories - artigianato

Il legno e l’arte di Patriarca | Italian Stories

Se la scorsa volta ci siamo affacciati sul Mar Tirreno con i cappelli artigianali, ora tocca all’ Adriatico. Nel cuore dell’Abruzzo, a Pescara. Qui ci si immergerà nei mobili su misura e articoli in serie per aziende di design di Patriarca.

Che la lavorazione del legno potesse creare tavoli, sedie, comodini, ecc  con un’anima lo dovevamo aver capito con il romanzo di Collodi. Il nostro articolo non sarà un romanzo, ma è tratto da una storia vera.

L’inizio di questa storia, che è un’avventura di vita per i Patriarca, potremmo definirlo come tipico dell’eccellenza artigianale italiana: Vincenzo Patriarca si avvicina al mestiere del falegname e dopo anni di gavetta in bottega decide di fondare una sua impresa artigiana. In poco tempo acquista la fiducia di architetti, artisti e di coloro che desiderano un ambiente su misura.

“Qualità e dettagli” sono le parole d’ordine dei suoi lavori

Infatti, si narra, che aprisse la porta della sua impresa artigiana solo dopo averle sentite pronunciare. Sarà vero? (Mistero!)

Sta di fatto che, questa ricerca di qualità e cura dei dettagli, fa crescere il gruppo Patriarca fino a collaborare con molte aziende di fama mondiale del settore design. Erano gli anni ’90 e queste esperienze internazionali fecero cambiare  punto di vista.

Rimasero sempre dei falegnami artigiani , sia chiaro.  Si aprirono “semplicemente” all’uso di nuove tecnologie e di nuovi metodi produttivi con qualità e dettaglio, come sempre. E questo, per molti artigiani ancora oggi potrebbe essere un esempio da cui prendere ispirazione.

Laboratorio di idee e progetti

La descrizione del gruppo Patriarca spiega al meglio questa visione: “l’industrializzazione di piccole serie permette la realtà di crescere, ragionando in termini di programmazione e pianificazione, utilizzando strumenti innovativi con la competenza e le esperienza di una struttura che conserva e preserva il saper fare e che mette al primo posto la soddisfazione del Cliente.” Oggi il gruppo Patriarca è un laboratorio di idee e progetti che chi partecipa a un giorno in bottega con gli amici di Italian Stories, potrà sicuramente apprezzare.

Da questo laboratorio di idee e progetti nasce il brand  MACMAMAU, figlio delle figlie di Vincenzo Patriarca. Ilaria e Sara Patriarca decidono di mettere in gioco le loro competenze, come architetto e illustratrice. La tradizione e la metodologia ebanistica si contamina con il mondo dell’arte per creare elementi d’arredo in piccole e preziose serie.

Il brand MACMAMAU

Quando guardi un prodotto MACMAMAU inizi a fantasticare sul processo che ha portato alla sua creazione, cerchi indizi e ti aggrappi al nome. Presi dalla curiosità, lo ammettiamo, lo abbiamo chiesto direttamente a Sara e lei ci ha anche gentilmente risposto. Ma, abbiam scelto di non svelarvi la motivazione dietro al nome dei prodotti di design, come quelli di MACMAMAU.

Abbiamo pensato che non fosse importante farvelo sapere, perché, proprio come succede con le opere d’arte, ognuno è libero di interpretare a modo suo. Non esiste un solo modo, ma esistono tanti modi di vedere e vivere gli elementi di arredo MACMAMAU.

Chissà, allora, dove collochereste nella vostra casa Mimo (il primo nell’immagine sotto) e Twins (la seconda immagine sotto). Chissà a quali storie avete pensato guardandoli… no, non ditecelo.

Questo articolo è tratto da una storia vera, ma dal finale aperto… il vostro!

 

italian stories -macamamau- home design artigianato italiano

macmamau - italian stories - artigianato italiano