Loading
maker faire rome_ made in italy_ brandessere

Perché Maker Faire Rome

Sosteniamo la 4.0 Edizione “Maker Faire Rome – The European Edition”che si terrà dal 14 al 16 Ottobre 2016. 

Maker Fair nasce nel 2005 in California ed è il più importante evento al mondo sull’innovazione. È un “movimento maker” che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. Detroit, Kansas City, Atlanta, Milwaukee, Orlando, Roma, Parigi, Hannover, Berlino, Trondheim, Oslo, Newcastle (UK), Tokyo Singapore, Taipei, e Shenzhen sono le città che lo organizzano ogni anno.

Maker Fair Rome 2016

Quest’anno lo ospiterà la Fiera di Roma e per tre giorni, si trasformerà in un vero e proprio parco dell’innovazione con 6 padiglioni a completa disposizione di makers e visitatori.

In questa edizione ci saranno diversi temi: manifattura digitale, industria 4.0, IoT – internet delle cose, cucina, moda, musica, ri-uso e tanti altri.

Un’attenzione particolare sarà data alle attività che riguarderanno il cibo. Verrà istallata, infatti, l’ OffiCucina, un luogo ibrido tra una cucina e un’officina e ci sarà una versione kids con una particolare attenzione agli studenti delle scuole, dove si terranno laboratori, fab lab, workshop e talk per sperimentare, innovare, imparare e divertirsi con il cibo.  Tutto il programma dell’area Food Makers è curato dal Future Food Institute (FFI), trust dedicato a food e innovazione.

Ci sarà anche “The Big Hack”, il più grande hackathon italiano dedicato all’innovazione e all’Internet of things.

Come la tecnologia può aprire opportunità per le piccole e medie imprese artigiane?

Come  il Made in Italy, tanto apprezzato, può reinventarsi usando queste tecnologie? Di questa trasformazione digitale ne avevo già parlato grazie alla web series Botteghe digitali, ma quanti e quali Brand lo hanno già fatto e come? Queste sono le curiosità che c’hanno spinto a sostenere Maker Fair Rome, ecco perché abbiamo inserito (gratuitamente) sulla Home page il banner dell’evento.

 

Qui la Conferenza Stampa, tenutasi il 22 Marzo scorso, che racconta quello che sarà l’edizione 2016.